Categoria: D


  • Dermatofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle lesioni o malattie della pelle. E’ conosciuta anche come dermatosiofobia o dermatopatofobia.

  • Deshabiliofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di spogliarsi davanti a qualcuno.

  • Dextrofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli oggetti che si trovano alla destra del proprio corpo. Esiste poca informazione su questo argomento. Ci sono studi che hanno trovato in casi rari che pazienti che si stanno ricuperando dalla chemioterapia sviluppano una disfunzione nella loro mente. In alcuni casi, le menti di queste…

  • Diabetofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di contrarre del diabete.

  • Didascaleinofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di andare a scuola. Di solito si usa più comunemente l’espressione fobia scolare piuttosto che Didascaleinofobia. Si tratta di un disordine d’ansietà che appare nei bambini. E’ considerata anche un caso d’ansietà di separazione, che è una paura estrema prodotta dalla separazione dai genitori o da…

  • Dinofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata del capogiro e turbini d’acqua.

  • Diplofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della doppia visione.

  • Dipsofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle bibite e di bere. Chi soffre di questa fobia ha un timore estremo dell’ingestione di bevande alcooliche e dell’ubriachezza. Quelli che soffrono di dipsofobia sentono un’ansietà indebita verso la dipendenza dell’alcool e dall’effetto che questa può avere sul loro corpo (tuttavia, la loro astinenza non…

  • Decidofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di prendere decisioni. Coloro che temono di prendere decisioni importanti di solito fanno ricorso a meccanismi quali l’astrología, il tarot o altri mezzi che lasciano virtualmente all’azzardo il risultato, oppure consultano compulsivamente dai loro amici e le loro familie. Li è gravoso riflettere sul problema e…

  • Diquefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della giustizia.

  • Defecaloesiofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata del dolore de pancia.

  • Dismorfofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle deformità. E’ chiamata anche disordine dismorfico corporale o sindrome di distorsione dell’immagine. E’ un disordine della percezione e valutazione del proprio corpo. Cuna preoccupazione esagerata per un certo difetto inesistente nella propria parvenza fisica, oppure in una sproporzionata valutazione di alcuna anomalia fisica di poco…

  • Deipnofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle cene e delle conversazioni al momento della cena.

  • Distiquifobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli incidenti.

  • Dementofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di finire pazzo. E’ conosciuta anche come maniafobia o agateofobia.

  • Domatofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle case o di essere in una casa. E’ conosciuta anche come eicofobia o oicofobia.

  • Demofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di trovarsi tra le moltetudini. E’ messo in relazione con la agorafobia (paura dei luoghi aperti). Chi patisce questa condizione tende ad evitare i luoghi in cui c’è molta gente come i concerti, gli spettacoli, il cine, il teatro e persino le riunioni. E’ simile all’oclofobia…

  • Dorafobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della pelle e delle pelli degli animali. Le persone che soffrono di questa fobia evitano di stare a contatto con animali pelosi quali cani, gatti, volpi, castori o conigli perché trovano la loro pelle ripugnante. Talvolta alcuni di questi fobici associano la pelle con storie infantili…

  • Demonofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei demoni. Questa paura persistente agli esseri sovrannaturali si dà in persone che credono che esistono e vagano liberamente per causare danno. Quelli che soffrono di questa fobia si rendono conto che i loro timori sono eccessivi o irrazionali. Tuttavia, diventano ansiosi quando si parla si…

  • Dromofobia

    E’ definita come un persistente, anormale e ingiustificata di attraversare la strada.

  • Dendrofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata degli alberi. Chi patisce di questa condizione teme gli alberi e tutto ciò che è in relazione con loro: le foglie, i rami, ecc. Non è una fobia troppo conosciuta come tale, tuttavia è molto comune. i suoi sintomi principali (simili a tutti quelli delle fobie…

  • Dutchfobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei tedeschi o degli olandesi, nonché della loro cultura.

  • Dentofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei dentisti, e di andare nei loro consultori. E’ conosciuta anche come fobia dentale o paura dentale. Esiste qualche controversia sul fatto che questa paura sia o no “irrazionale”, poiché in genere la dentofobia è dovuta a cattive esperienze previe. Si può discutere che la paura…