Categoria: H


  • Hipnofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di essere ipnotizzato.

  • Hipopotomonstrosesquipedaliofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle parole lunghe. Questo nome lungo e complicato deriva dal greco. “Hipopoto” (grande) “mostro” (mostruoso) “sesquipedali” (forma mutilata del latino “sesquipedalian”, ovvero, parola grande) e “phobos” (paura). E’ ironico che una parola così lunga si usi, precisamente, per denominare la fobia a parole simili. Per evitare…

  • Hipsifobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle altezze. Più conosciuta come acrofobia (vedere).

  • Hafefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di essere toccato. E’ conosciuta anche come aphenphosmfobia.

  • Hobofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei vagabondi o dei mendicanti.

  • Hamartofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di commettere peccati. Coloro che patiscono di questo disordine temono di commettere errori impredonabili o di peccare. La paura del peccato con frequenza si inferisce dal fatto che le leggi cos’ dette divine sono scritte in linguaggio umano, e quindi, soggette a un bisogno costante d’interpretazione.…

  • Hodofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei viaggi per strada.

  • Harpaxofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di essere derubato. Coloro che patiscono di questa fobia temono di essere vittime di un furto. Sebbene è un timore relativamente comune, anzitutto tra coloro che vivono nelle città, gli harpaxofobici trovano la loro vita quotidiana significativamente affetta dalla loro paura. Possono rinchiudersi nelle loro case…

  • Homiclofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della nebbia. E’ conosciuta anche come nebulafobia.

  • Hefefobia.

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di essere toccato. E’ conosciuta anche come Aphenphosmfobia (vedere).

  • Homilofobia.

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei sermoni religiosi.

  • Herpetofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei rettili o delle creature che strisciano. All’interno della fobia generale dei rettili e animali che strisciano, esistono diversi tipi de fobie più specifiche. Il terrore delle serpi(ofidofobia) è il più comune.

  • Homofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata ldell’omosessualità o di essere omosessuali. Come in altri casi. quali francofobia, eterofobia, xenofobia o altri termini simili, omofobia non si usa per nominare una fobia propriamente detta, ma il rifiuto, l’avversione,la segregazione e la discriminazione di un settore sociale determinato, principalmente quelli considerati minoritari. In questo…

  • Hexakosioihexekontahexafobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata del numero 666. L’origine di questa fobia si protrae alla credenza presente nel versetto biblico Apocalissi 13:18, nel quale s’indica che il numero 666 è il numero della bestia, e per giunta si trova legato a Satana o all’Anticristo. La fobia è diventata popolare nel tempo,…

  • Hoplofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle armi da fuoco. Il nome di questa fobia specifica deriva dal greco “hoplon” (arma) e “phobos” (paura), possono essere riferiti a una paura delle armi in genere, o più specificamente delle armi da fuoco. L’istruttore di armi da fuoco Colonnello Jeff Cooper sostiene di aver…

  • Hialofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei cristalli o dei vetri. E’ conosciuta anche come hielofobia.

  • Hormefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di soffrire di uno shock.

  • Hierofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei curati, sacerdoti o di cose liturgiche. Il sacro ha funzionato e funziona ancora come sistema culturale generatore di timori. Di fatto, il sacro si propone come il trascendente ed eterno di fronte all’effimero dell’umanità. La costruzione del mondo come ordinato da Dio o da una…

  • Hoplofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata delle armi da fuoco. Il nome di questa fobia specifica deriva dal greco “hoplon” (arma) e “phobos” (paura), possono essere riferiti a una paura delle armi in genere, o più specificamente delle armi da fuoco. L’istruttore di armi da fuoco Colonnello Jeff Cooper sostiene di aver…

  • Higrofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei liquidi o dell’umidità.

  • Hormefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di soffrire di uno shock.

  • Hilefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata del materialismo.

  • Hormefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di soffrire di uno shock.

  • Hilefobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata di soffrire di attacchi epilettici.

  • Hilofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei boschi.

  • Hipengiofobia

    È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata della responsabilità. E’ conosciuta anche come hipegiafobia.